Skip to content

Enersud

Restringi visualizzazione Allarga visualizzazione Caratteri più grandi Caratteri più piccoli Caratteri normali
Sei in:HOME arrow Guida ai contratti arrow Altri Usi arrow 2. Variazione / Modifica
2. Variazione / Modifica Stampa E-mail

 

Variazione / Modifica



La variazione contrattuale può riguardare la potenza contrattuale, con aumenti o riduzioni, e/o la tariffa applicata; si tratta, quindi, di operazioni legate a variazioni radicali della fornitura di energia elettrica.
La modifica, invece, investe solo l'indirizzo di recapito; non è un'operazione sulla fornitura ma solo su i dati anagrafici e pertanto non è necessaria alcuna documentazione.

I moduli per le richieste e le autocertificazioni sono prelevabili dalla nostra sezione dedicata alla modulistica.

Tutti i moduli di autocertificazione e di domiciliazione bancaria verranno inviati con il contratto da sottoscrivere e dovranno essere restituiti entro 30 giorni dalla data della nostra missiva, se non inviati precedentemente in uno alla richiesta.

Nel caso si tratti di lavoro semplice, l'operazione sarà effettuata in breve tempo dopo l'avvenuto pagamento del contributo contestualmente alla restituzione di tutta la documentazione debitamente compilata e firmata; nel caso si tratti di lavoro complessoi tempi per l'esecuzione dell'operazione di allacciamento possono non essere brevi.

Informazioni e documenti da presentare in caso di variazione

·         nuova potenza richiesta, tenendo presente gli attuali scaglioni possibili (kW 1,5-3-4,5-6-10 e poi di 5 in 5)   (solo per la variazione di potenza)

·         Tensione di alimentazione (monofase 220V o trifase 380V)

·         lettura del contatore ed il suo numero di matricola

·         codice cliente e codice POD

·         indirizzo del locale dove si richiede la variazione

·         elenco degli apparecchi elettrici, e caratteristiche, che si intende installare/utilizzare

·         documento d'identità della persona o del legale rappresentante della società intestataria della fornitura (copia leggibile)

·         codice fiscale e/o partita IVA della persona o società intestataria della fornitura

·         eventuale ulteriore documentazione (solo per il cambio tariffa)

Informazioni e documenti da presentare in caso di modifica

·         codice cliente e codice POD

·         numero di matricola del contatore

Importante: nel presentare le autocertificazioni, si deve sempre allegare una copia di un documento di identità valido, come previsto dalla legge; in mancanza di tale documento l'autocertificazione risulta nulla.

 

 
< Prec.   Pros. >
 
contattaci
contattaci