Comunicazione ai clienti con domiciliazione bancaria
Si comunica che a far data dal 20 marzo 2015, le commissioni bancarie pagate dal Fornitore a causa di comunicazione di insoluto (insufficienza fondi o altre cause imputabili al Cliente) saranno addebitate al Cliente con domiciliazione bancaria (SEPA SDD ex RID) nella bolletta successiva.